Che cos'è il Forex trading?

Che cos’è il Forex trading?

Volete sapere cos’è il Forex trading?

Nell’ultimo periodo sono notevolmente aumentati gli investimenti finanziari, in particolar modo, per tutto ciò che riguarda il trading online, nello specifico il Forex trading.
Il motivo principale è che il Forex trading è diventato uno strumento a disposizione di tutti, grazie all’ascesa di internet.

Se prima era destinato solo a una nicchia, come istituti bancari o broker specializzati, oggi, invece, chiunque può investire nel trading online, basta solamente un computer e una connessione a internet.

Detto questo, esistono diverse tipologie, tra cui il trader può scegliere:

  • opzioni binarie;
  • CFD (Contratti Per Differenza);
  • forex trading, etc.

Probabilmente quest’ultimo è il più complesso dal punto di vista delle strategie e della capacità di interpretare il mercato.

È necessario, quindi, conoscere al meglio il funzionamento e le caratteristiche, ma soprattutto che cos’è il mercato forex.

Forex trading: la definizione

Il Forex è l’acronimo di Foreign Exchange market e si traduce come il mercato dei cambi valutari e rappresenta il più grande al mondo senza avere una sede fisica reale. In questo luogo virtuale, quindi, vengono scambiate le maggiori coppie di valute, tramite il cosiddetto tasso di cambio, che è il valore di riferimento per la compravendita di valuta.

Ma cosa significa “investire nel mercato Forex”. Si intende speculare sul mercato valutario, guadagnando dalla negoziazione di valute estere, attraverso lo sfruttamento delle varie oscillazioni di prezzo.

Il trader, può, inoltre, investire in ogni istante: tutti i giorni, eccetto il weekend.
Il business è enorme: ovvero quasi il totale, si parla del 90/95% circa delle valute viene scambiato a soli scopi speculativi, per un valore di 5.3 mila miliardi di dollari al giorno.

È fondamentale sapere che quando si investe nel forex trading, le valute si scambiano sempre in coppia, si acquista una e contemporaneamente si vende l’altra.

Nel prossimo paragrafo, cercheremo di capire al meglio il funzionamento del Forex trading.

Forex trading: il funzionamento

Come già affermato in precedenza, il Forex trading si basa sulla negoziazione dell’andamento del prezzo delle valute. È importante sapere che queste valute devono essere sempre scambiate in coppia. Per citare alcuni esempi: euro e dollaro, sterlina e dollaro, yen e dollaro, etc.

Le coppie di valute possono essere scambiate grazie a piattaforme online apposite, chiamate in gergo broker.
La terminologia corretta è:

la prima valuta a sinistra si chiama valuta base; la seconda valuta a destra è detta, invece, valuta quotata.

Facciamo, ora, un esempio pratico, prendiamo come riferimento il tasso di cambio: EUR/USD = 1,20535.

Questo indica che per comprare il tasso di cambio, bisognerà pagare 1,20535 sterline per poter acquistare 1 dollaro USA. Viceversa, per vendere 1 dollaro si dovrà corrispondere 1,20535 euro.

Quindi, se il trader decide di acquistare 1000 sterline, il bilancio sarà +1.000 steline/-1,205 dollari. Dopo un po’ di tempo, il tasso di cambio aumenta a 1,27420. A questo punto si decide di vendere, e il bilancio sarà -1000 euro/+1,27420 dollari.

Quanto avrà guadagnato il trader da questa operazione?

Il guadagno sarà la differenza tra i due valori del dollaro, in questo caso, (USD -1.205 + 1.274 = +69), ovvero 69 dollari.

Il forex trading uno strumento finanziario a disposizione di tutti

Grazie all’ascesa di internet, il forex trading, come altre forme di investimento finanziario, sono disponibili online, alla portata di tutti, anche a coloro che non hanno mai fatto parte del mondo della finanza.

Va detto, che tutti quelli che decidono di intraprendere questa attività e non sono degli esperti, bisogna che inizino a imparare a utilizzare gli strumenti e studiare i fondamentali del Forex trading.

È indispensabile, quindi, conoscere al meglio ogni fattore a riguardo ed essere costantemente aggiornato sugli andamenti delle coppie di valute, affidandosi a blog e siti di settore, ma soprattutto al calendario economico.

Ricorda sempre che il prezzo della moneta riflette sul mercato l’economia presente e futura di un determinato Stato.

Non solo, è necessario anche eseguire una buona analisi tecnica, grazie ai grafici di riferimento e un’analisi fondamentale. Inoltre bisogna essere in grado di comprendere i segnali, conoscere in anticipo le oscillazioni del prezzo, grazie a strumenti come le quotazioni in tempo reale.

Infine, ci vuole tanta pazienza e dedizione al lavoro, ma anche, disciplina nella gestione del capitale, il cosiddetto money management, oggettività nelle decisioni e aspettative realistiche. Tutti fattori essenziali per questa forma di investimento finanziario.

Solo in questo modo è possibile pensare di ottenere un profitto considerevole nel Forex trading.