Come fare Trading Azionario, consigli utili da un trader professionista

Sono molti anni che molte persone hanno deciso di investire nel mercato azionario, tanto che è diventato di uso comune, sia gli esperti del settore che hanno iniziato ad investire nelle multinazionali oppure anche verso realtà più piccole.

Ad esempio si può investire sulle azioni Amazon sulla Apple oppure sulle case farmaceutiche, investimento che da alcuni mesi ha preso il sopravvento.

Chi ancora non si è avvicinato a questo settore e ne ha solamente sentito parlare si chiede come si possa fare, in questo breve articolo vi spiegheremo come fare trading azionario, i rischi ed i benefici.

Prima di proseguire e parlare delle migliori piattaforme di trading online, soffermiamoci su cosa siano le azioni.

Cosa sono le Azioni

Le azioni sono delle singole parti unitarie in cui è diviso il capitale di una determinata società, come ad esempio della Bayer.

Quando acquistiamo le azioni di una società, anche se una soltanto diventiamo possessori di un piccolo o grande pezzetto della società.

Le azioni di dividono in due tipologie:

  1. Quotate;
  2. Non quotate.

Comprare le azioni quotate è più semplice, dato che le si compra direttamente all’interno del mercato azionario. Cosa differente è comprare le azioni che non sono quotate, in questo determinato caso si possono presentare dei problemi al momento dell’acquisto.

Dopo avere acquistato una o più azioni di una determinata società, si diventa parte attiva di essa e si hanno sia i diritti che doveri, rischi, e guadagni.

Le azioni non sono tutte uguali, ogni società può liberamente stabilire le categorie delle azioni.

Perché è vantaggioso comprare le Azioni

Acquistare le azioni di una determinata società può diventare vantaggioso, poniamo l’esempio di Apple, acquistare le sue azioni ha sicuramente dei vantaggi.

Ma non ci sono solo i vantaggi, perché una volta che avete acquistato un’azione, sarete anche soggetti alle fluttuazioni di mercato delle società, azienda.

Questo vuol dire che potete mettere a repentaglio il vostro denaro, ecco perché molti investitori preferiscono contattarci sopra tramite il trading CFD.

Azioni e CFD

Per contrattare sulle azioni tramite i CFD è necessario iscriversi ad una piattaforma di trading online. Dopo che avrete fatto l’accesso potrete contrattare e speculare sulle azioni scelte tramite i CFD che sono dei prodotti finanziari.

I CFD sono dei prodotti finanziari che si avvalgono dell’effetto Leva finanziaria del trading online.

I vantaggi nell’utilizzare i CFD sono molti, per iniziare il trader che utilizza i CFD non andrà ad acquistare le azioni ma ci speculano sopra, in questo modo si può aprire una posizione sull’andamento del prezzo delle azioni stesse.

Tramite il broker di trading online abbiamo la possibilità di investire in questo modo arginando le perdite, grazie a vari comandi come lo Stop loss e il take profit.

Come iscriversi ad un broker di Trading Online

Per iniziare a fare trading azionario ci si deve iscrivere ad un broker di trading online, per fare questo si deve iniziare una ricerca su internet, per non sbagliare e cadere in siti non troppo chiari, ci sono degli accorgimenti da rispettare.

Ecco una breve lista sugli accorgimenti da seguire nella ricerca del broker:

  • La piattaforma di trading online deve essere certificata dalla CySEC e dalla CONSOB;
  • Il Broker deve essere intuitivo e con una piattaforma semplice da utilizzare;
  • La piattaforma deve avere le sicurezze sulla privacy dati;
  • Il broker deve essere in linea e conforme alle leggi del paese su cui opera.

Seguendo questi quattro punti nella ricerca del broker, riusciremo a non incappare in siti truffa.

Il broker per essere veramente serio ci deve dare la possibilità di accedere al conto demo di trading online, un conto prova gratuito.

Per conoscere i mercati e la piattaforma il conto demo è molto importante, fornisce tutti gli strumenti che sono utili per la comprensione del trading online.

Con il conto demo potrete prendere confidenza con i grafici e gli strumenti di analisi tecnica, come gli indicatori e gli oscillatori.

Le azioni Apple

Poniamo l’esempio delle azioni Apple, iscrivendosi ad un broker di trading online potrete contrattare su di esse.

Per investire nelle azioni Apple ci sono alcuni accorgimenti, vediamoli insieme:

  • Si devono seguire i dati relativi allo sviluppo di crescita dell’azienda;
  • Analizzare la concorrenza;
  • Studiare i mercati emergenti;
  • Le nuove uscite della Apple;
  • Le nuove strategie aziendali.

La capitalizzazione borsistica 825.032,54 milioni di dollari statunitensi.

Il mercato è il NASDQ il numero di titoli è di 4.715.280.000.

Il trading online non è una disciplina su cui ci si può improvvisare, nessun bravo trader si basa sulla fortuna o sull’improvvisazione, per diventare dei trader di successo vi è bisogno di dedizione e serietà.

Le migliori Guide online sul trading azionario: