Lavorare da casa con le e-mail

Guadagnare online via email e lavorare da casa

“Se non agguanti per mano il tuo potenziale cliente e non lo guidi lungo un percorso, è difficile riuscire a vendergli qualcosa.”

Ma prima devi fare in modo che l’utente si iscriva alla vostra mailing list e che clicchi sulla email di conferma all’iscrizione. Quando un utente si iscrive alla vostra lista riceve una email di conferma dell’iscrizione, in quel momento occorre attuare una strategia per massimizzare i guadagni online.
Se volete vendere tramite posta elettronica con e-mail di massa continua a leggere il nostro articolo, che anche se non è una guida definitiva, vi consegnerà alcuni suggerimenti che serviranno al vostro business, che vi permetterà di lavorare da casa.

Cose tenere a mente per guadagnare con le email

Oggi, la maggioranza della persone ha una e-mail che legge attraverso un computer, tablet o smartphone.

Con questa premessa cerchiamo di delineare come e a chi inviare email di massa in maniera efficacie:

  1. La prima cosa da tenere a mente è che le persone non prendono molto tempo per leggere le e-mail e se vuoi che il destinatario della posta arrivi al sito di destinazione e acquistare un prodotto, il link o il pulsante deve essere il più alto possibile.
  2. Dovete assicurarvi che le email, anche se di massa, siano mirate, altrimenti molti dei vostri lettori e potenziali acquirenti vi metteranno in spam.
    Non tutte le email che invii devono essere mirate alla vendita.
  3. Non forzare mai le mailing list, potreste perdere l’utente e vedervi annullare la sottoscrizione.
  4. Il valore degli utenti deve essere misurato con la partecipazione.
  5. E’ importantissimo avere un tasso di apertura molto alto, se un utente apre la prima email che gli mandate e interagisce, c’è buona probabilità che continui a farlo.

  6. Lasciate che gli utenti siano interessati a tal punto da attendere le vostre email.
  7. Quando invii una email di massa falla sembrare personalizzata sull’utente che la riceve.
  8. I tassi di apertura delle email e i click possono calare, agite di conseguenza, probabilmente il livello di attenzione degli utenti può calare.
  9. I filtri anti-spam e il sistema di classificazione delle email che divide i messaggi nelle cartelle “Aggiornamenti”, “Promozioni”, “Social” e “Forum” non garantiscono più che le email vengano lette.
  10. Come attirare l’attenzione degli utenti

    1. Con un servizio che ti garantisca un’altissima percentuale di consegna delle email (esempio GetResponse).
    2. Guadagnando la fiducia dell’utente.
    3. Con una email chiara e diretta.
    4. Utilizza il buon senso.
    5. Spiegando il motivo del perché cliccare sul sito di destinazione.
    6. Ripeti le informazioni rilevanti in tutte le email che invii.
    7. Nel titolo usa un’’immagine accattivante.
    8. Sottolinea marcandolo quello che può ottenere il lettore.
    9. Inserisci un piccolo sondaggio di benvenuto.
    10. Stabilisci un senso di fiducia.

About the author

74imc

View all posts