Guadagnare opzioni binarie
Guadagnare opzioni binarie

Le opzioni binarie: un modo per guadagnare con il trading online

Come guadagnare con le opzioni binarie

Se sei alla ricerca di un modo per investire con possibilità di successo è consigliabile scegliere nel trading online delle opzioni binarie. Ma di cosa si tratta? Lo andremo a vedere meglio in quest’articolo.

Ma bisogna subito affermare che il trading binario sono un investimento finanziario e di conseguenza bisogna essere pienamente consapevoli che esiste e ci sarà sempre una possibilità di rischio da considerare.

Definizione di opzioni binarie

In generale, il termine trading online è un sistema per effettuare investimenti, grazie al PC, attraverso le piattaforme, denominate solitamente anche broker.
Le opzioni binarie, dette anche opzioni digitali, sono delle tipologie di trading online, che permettono di investire sulle variazioni di prezzo di un certo asset. Quest’ultimo è, praticamente, un bene oppure una risorsa economica, ed è rappresentato da una materia prima come l’oro; da un’azione di una società quotata nel mercato borsistico, come Nike, H&M, Apple; da un indice azionario, ad esempio, il DAX, il CAC, il FTSE MIB; e infine da una coppia di valute, come yen/dollaro, o sterlina/dollaro.

Le opzioni binarie, come già accennato prima, sono molto semplici come investimenti di Borsa, e consentono agli investitori di ottenere profitti elevati e in modo veloce.

Detto questo, qui di seguito, riportiamo una serie di domande che in genere si chiedono coloro che vogliono entrare nel mondo del trading binario.

Quanto si può guadagnare facendo trading binario?

Trader attira soldi con una calamita gigante

Il rendimento nelle opzioni binarie è un fattore variabile, perché dipende sia dal broker scelto, ma anche dalla tipologia di opzione binaria che si vuole utilizzare.
In media, però da ogni singolo trade è possibile ottenere un profitto di circa l’80% sul capitale investito.

Come utilizzare al meglio i bonus nelle opzioni binarie?

Un bonus nel trading binario è una somma di denaro che viene offerta dai diversi broker. Esistono varie tipologie di bonus, dal bonus di benvenuto, a quello se inviti un amico e molti altri.
Vi consigliamo comunque di non scegliere un determinato broker, considerando solamente i bonus che vengono offerti, ma valutarli ugualmente, in particolar modo il bonus di benvenuto, che di solito è il più alto.

Quali sono i modi migliori per ridurre i tassi bancari delle opzioni binarie?

Spesso le commissioni bancarie sugli investimenti in opzioni binarie, relative a un’operazione di trade, di deposito o di ritiro, sono alquanto rilevanti.
Quindi è fondamentale conoscere quali e quanti tassi d’interesse le banche applicano sulle operazioni di trading online di opzioni binarie.

Uno dei modi più convenienti, per esempio, per effettuare un deposito è utilizzare una carta di debito, la carta bancomat per intenderci, in questo modo, i fondi saranno immediatamente accreditati sul conto di trading personale di opzioni binarie e sono pochi i siti che impongono una tassa per l’utilizzo di questo metodo di pagamento. Oltre al fatto che se si effettua un prelievo quei fondi sono pagati più o meno istantaneamente dal sistema bancario collegato al conto della carta di debito che si sta utilizzando.

Servizi di pagamento, come Paypal, Moneybookers e Neteller, sono un altro modo che consente di effettuare depositi nell’immediato e a basso costo. In aggiunta sarà, nuovamente, facile prelevare i soldi ottenuti, direttamente dal vostro portafoglio online in qualsiasi momento a vostro piacere.

È assolutamente sconsigliato, invece, utilizzare le società di trasferimento di denaro come Money Gram o Western Union per finanziare un investimento in opzioni binarie perché hanno tassi d’interesse molto alti e inoltre ci vorrà un po’ di tempo per poter visualizzare i fondi depositati realmente nell’account di opzioni binarie.

Quanto si rischia a investire con le opzioni binarie?

Come detto nell’introduzione, le opzioni binarie rappresentano una forma di investimento finanziario altamente speculativa, che permette di ottenere elevati profitti. Questo significa, però, che esistono dei rischi, legati a questo strumento finanziario.
Ogni trader deve prestare molta attenzione a valutare i rischi, ma soprattutto un buon investitore deve essere in grado di minimizzarli grazie agli strumenti di analisi.

Come scegliere il broker giusto?

Trader dubbioso su quale broker opzioni binarie scegliere

Un passaggio fondamentale è la scelta del broker, perché può accadere a un trader di incorrere in società poco serie, rischiando di non ottenere nessun profitto e alcun tipo di tutela.
Per questo motivo risulta di estrema importanza scegliere esclusivamente broker di trading binario regolamentati e certificati da organi di controllo e vigilanza. I broker opzioni binarie regolamentati vengono sottoposti annualmente dai controlli di specifiche autorità come CySEC, ecc, che rilasciano, al termine della revisione, una licenza specifica.

Quest’ultima rappresenta una garanzia sui depositi versati nel caso il broker sia inadempiente o dichiari fallimento.

I broker devono rispettare, inoltre, dei requisiti fondamentali di professionalità, serietà e affidabilità. Se questi requisiti non vengono rispettati possono perdere la licenza, con persino una conseguente oscurazione della propria piattaforma online di trading.

Quindi, in generale i broker regolamentati sono obbligati a seguire questi determinati standard di qualità.

About the author

74imc

View all posts