Snapchat viene quotata in borsa

Rush finale per comprare le azioni di Snapchat

Le quotazione delle azioni Snapchat sono aumentate del 44% alla fine della negoziazione del primo giorno.
Reazione del mercato alla IPO di Snapchat: la quotazione delle azioni di Snapchat è stato un successo, l’offerta pubblica iniziale (IPO) ha contributo ad aumentare il valore della società che ora è stimata in 35 miliardi di dollari.

Se non avete idea della dimensione economica, basta pensare che è pari a tre volte il valore di Twitter.

Alcuni dati interessanti

Nel 2016, grazie alla quotazione in borsa, i ricavi di Snapchat sono passati da 59 milioni di dollari a 410 milioni.
Prima della IPO il prezzo delle azioni era di 17 dollari.

Sono state emesse 200 milioni di azioni.

Successivamente alla IPO, il prezzo è balzato a 25 dollari.

Il fondatore Evan Spiegel nella IPO ha messo in gioco 16 milioni delle sue azioni.

Chi è Snapchat

Fondata nel 2011, Snapchat è un’App mobile, gli inventori sono Bobby Murphy e Reggie Brown allora studenti della Stanford.

Attualmente Snapchat consente la visualizzazione di immagini, video e messaggi, ed è utilizzata da 160 milioni di persone ogni giorno.

Le nuove frontiere:

  • Snapchat ha creato occhiali a realtà aumentata;
  • Ha aumentato la sua capacità hardware;
  • Facebook, che ha un valore di 400 miliardi di dollari, considera Snapchat l’unico social che può essere concorrenziale, tanto che ha cercato di acquistarla nel 2013 con una offerta da 3 miliardi di dollari, offerta rifiutata dagli gli azionisti di maggioranza.

Piegata ma non demoralizzata, Facebook non ha fatto altro che copiare alcune funzioni di Snapchat ed offrirle ai suoi utenti.

Conclusione: qual è il punto di forza di Snapchat

Il motivo per cui Snapchat è ritenuto un social di successo, è dovuto alla fiducia trasmessa agli utenti e alla reputazione acquisita dal social nel mercato.
Seguiremo gli sviluppi di questa IPO con attenzione, continuate a seguirci.